Palazzolo Acreide è un paese con meno di 10.000 abitanti e nonostante ciò ha davvero molto da offrire da un punto di vista culturale. Furono i greci a formare il primo centro urbano nel 664 a.C., che chiamarono Akrai e che si trova in prossimità del paese moderno. Il vero e proprio Palazzolo Acreide risale invece al periodo normanno, quando un primo nucleo si sviluppò intorno al castello. Successivamente fu distrutta come tanti altri paesi della zona dal terremoto del 1693 e così come gli altri centri, fu ricostruita nel bellissimo stile barocco siciliano.

Palazzolo Acreide
Clemensfranz, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons
Palazzolo Acreide
Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Palazzolo Acreide
Quartiere lenza-orologio di Palazzolo Acreide – Lorenzo macauda, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Il nome del paese deriva da Akrai, che in greco significa sommità, mentre palazzolo deriva dal nome che gli diedero i normanni, Palatiolum, per la presenza di un palazzo imperiale.

Palazzolo Acreide non è tanto conosciuto come magari la non distante Noto , ma è davvero una piccola perla del territorio siracusano. In generale inoltre è davvero tutto curato e tenuto bene: musei, aree archeologiche, ville, davvero un esempio che altri paesi siciliani dovrebbero prendere come modello.

1. Piazza del Popolo

Piazza del Popolo, Palazzolo Acreide
Elyparker, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Piazza del Popolo, Palazzolo Acreide
Elyparker, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

A piazza Acre potrai parcheggiare l’auto e dirigerti a piedi verso la bellissima Piazza del Popolo, passando per Corso Vittorio Emanuele e i suoi eleganti palazzi.

Appena arrivati in piazza ecco che si apre davanti ai nostri occhi una magnifica vista sulla chiesa barocca di San Sebastiano. La bella scalinata davanti l’entrata le regala maestosità ed eleganza, caratteristiche di cui la chiesa si è riappropriata anche grazie i recenti restauri. Si erge maestosa anche grazie alle scalinate che la caratterizzano con il classico color bianco/giallo tenue del barocco siciliano recentemente restaurata. Sulla sinistra invece ecco il Palazzo Municipale costruito nel 1908 in stile liberty.

2. Casa Museo di Antonino Uccello

Casa Museo di Antonino Uccello, Palazzolo Acreide
Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Casa Museo di Antonino Uccello, Palazzolo Acreide

Si tratta probabilmente del più bel museo etnoantropologico della Sicilia e si trova all’interno di un’antico palazzo, rendendolo ancora più affascinante. Il museo è dedicato ad Antonino Uccello (1922-79) antropologo che collezionò i reperti che oggi è possibile ammirare. Si tratta di arredi di case contadine e oggetti/strumenti tradizionali del mondo agropastorale. A questo proposito, nella vicina Buscemi è addirittura possibile fare un vero e proprio itinerario a piedi ed entrate in antiche case contadine e botteghe.

Costo del biglietto: 2 Euro.

Orari: Aperto tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Tranne la domenica pomeriggio

Costo del biglietto ed orari potrebbero cambiare.

3. Museo dei Viaggiatori in Sicilia

Ingresso Museo dei Viaggiatori in Sicilia, Palazzolo Acreide
Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Anche questo museo si trova in un palazzo, il seicentesco palazzo Vaccaro. Si tratta di una collezione di mappe, libri, carte geografiche del passato, tra il 1600 e il 1800. Un’ottima occasione per vedere la Sicilia con gli occhi dei viaggiatori del passato, provenienti da vari paesi.

Costo del biglietto: 2,50 Euro.

Orari: Lun-Sab dalle 9:00 alle 13:00 e dalla 15:00 alle 19:00.

Costo del biglietto ed orari potrebbe cambiare.

4. Museo archeologico Gabriele Judica

Museo archeologico Gabriele Judica, Palazzolo Acreide

Il museo è stato inaugurato recentemente, esattamente nel 2014 ed è stato allestito nello splendido Palazzo Cappellani. Si tratta di una fantastica esposizioni di oltre 2000 reperti rinvenuti dal barone Gabriele Judica nel XIX secolo. Reperti scoperti nell’antica città greca di Akrai, poco distante dal centro abitato di Palazzolo Acreide. Oltre a ciò vi sono anche testimonianze storiche proveniente dal territorio di Lentinoi, antica città greca nei pressi della moderna Lentini.

Costo del biglietto: Gratis.

Orari: Feriali 9-19. Tutte le domeniche e lunedì 14-18.

Costo del biglietto ed orari potrebbe cambiare.

5. Piazza Moro e dintorni

Chiesa dell'Annunziata - Palazzolo Acreide
Chiesa dell’Annunziata – Lorenzo macauda, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Chiesa di San Paolo, Palazzolo Acreide
Chiesa di San Paolo – Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

La piazza era una volta il centro della città medievale, per poi essere completamente distrutta dal dal sisma. Sulla piazza si trovano la Chiesa Madre e la chiesa di S. Paolo, costruita nella prima metà del XVIII secolo. Lungo l’omonima via si trova la piccola chiesa dell’Annunziata, del XIV secolo con la caratteristica facciata incompleta ed originale.

6. Parco Archeologico di Akrai

Parco Archeologico di Akrai, Palazzolo Acreide, bouleuterion
Bouleterion – Codas2, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Poco distante dal centro di Palazzolo Acreide in posizione sopraelevata rispetto al resto del paese, si trova la bellissima aerea archeologica di Akrai, la cui strada principale conserva un tratto della magnifica pavimentazione in pietra lavica. Non appena entrati ecco il teatro greco, risalente al III secolo a.C e poi modificato dai romani, come il teatro greco di Taormina. Accanto al piccolo teatro si trova il bouleuterion che veniva usato per le antiche riunioni politiche greche.

Parco Archeologico di Akrai, Palazzolo Acreide, Teatro greco
Il teatro greco – Clemensfranz, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Molto affascinante quello che si trova dietro il teatro greco, il complesso delle latomie dell’Intagliata e dell’Intagliatella. In passato si trattava di cave di pietra utilizzata anche dagli stessi greci per le costruzioni. Ecco che poi con il tempo vennero trasformate in necropoli greche, sepolcri romane, tombe paleocristiane e addirittura come abitazioni dai bizantini (A questo proposito leggi l’articolo sul villaggio bizantino). Molto bello il bassorilievo del I sec a.C. inciso sulla roccia all’ingresso della necropoli dell’Intagliata, che rappresenta un guerriero tra una scena sacrificale e un banchetto di eroi. Lo scopo di questi rilievi era quello di celebrare i defunti come eroi divinizzati.

Parco Archeologico di Akrai, Palazzolo Acreide, Bassorilievo
Necropoli dell’Intagliatella, bassorilievo- Aangelo, CC BY 4.0, via Wikimedia Commons
Necropoli dell'Intagliatella, Parco Archeologico di Akrai, Palazzolo Acreide
Necropoli dell’Intagliatella
Necropoli dell'Intagliatella, Parco Archeologico di Akrai, Palazzolo Acreide
Necropoli dell’Intagliatella – Aangelo, CC BY 4.0, via Wikimedia Commons

Orari: APERTO TUTTI I GIORNI COMPRESO FESTIVI E DOMENICA DALLE 8:30 ALLE 17. In estate dalle 8,30 a un’ora prima del tramonto. 

Prezzo biglietto: tra 2 e 4 Euro.

Orari e tariffe potrebbero cambiare.

7. Santoni e Templi ferali di Palazzolo Acreide

Santone, Palazzolo Acreide
Santone- MarinaPNN, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Nelle vicinanze dell’area archeologica, si trovano i Santoni e i Templi ferali. I Santoni sono un complesso di 12 grandi sculture rupestri del IV-III secolo a.C. scolpite nella roccia, dedicati alla divinità greca Cibele. Si tratta di un luogo davvero degno di nota, molto particolare. Purtroppo le sculture sono in cattivo stato di conservazione, però dovrebbero partire a breve delle operazioni di restauro.

Il sito è stato recentemente riaperto al pubblico, dopo anni di oblio, ma le visite non sono possibili ogni giorno. E’ consigliato quindi chiedere informazioni a riguardo nella biglietteria dell’area archeologica.

Prima dei Santoni si trovano i Templi Ferali, latomie le cui pareti sono ricoperte di tavolette votive (pinakes) dedicate al culto dei morti eroicizzati. Non è possibile accedere, ma si possono osservare dalla strada.

8. Quartiere e Castello Medievale

Castello di Palazzolo Acreide
Panorama dal castello – Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Castello di Palazzolo Acreide

Palazzolo Acreide non si fa mancare proprio nulla, ecco infatti che vicino la Basilica di San Paolo si accede al bellissimo quartiere medievale, davvero molto caratteristico. Inoltrandosi nelle stradine in salita si arriva ai ruderi del Castello Normanno, da dove avrai una bellissima vista sul paese.

Orari: Ogni giorno dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19

Ingresso: Gratuito

Orari e tariffe potrebbero cambiare.

9. Villa di Palazzolo Acreide

Villa di Palazzolo Acreide
Ingresso della villa – Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Davvero molto bella e curata con prati verdi anche d’estate, sembra quasi di non essere in Sicilia. E’ il luogo ideale per rilassarsi dopo magari una giornata molto attiva in giro per Palazzolo Acreide. La villa fu voluta dal barone Vincenzo Messina di Bibbia letterato e anche sindaco del paese alla fine dell’Ottocento.

10. Consiglio Top Secret: Grotta di Senabardo

La Grotta di Senebardo è un luogo poco conosciuto, da poco liberato dalle sterpaglie ed aperto al pubblico. Si tratta di una grotta bizantina del VI secolo d.C. con una cisterna centrale e alcune pregevoli tombe a baldacchino. Si narra che fu il principe bizantino Senebardo a far scavare queste catacombe per sé e per la nobiltà a lui vicina. Sono ancora visibili scritte risalenti a quel periodo.

Dove e cosa mangiare a Palazzolo Acreide

A Palazzolo Acreide non mancano di certo dei buoni ristoranti. La Trattoria del Gallo e il ristorante Quel Che C’e, si contraddistinguono però per l’ambiente molto curato ed originale. Ovviamente anche il cibo è di qualità e potrai provare tante specialità della zona.

Per quanto riguarda i dolci puoi recarti presso la pasticceria Caprice, dove troverai tante specialità del luogo.

Pasticceria Caprice, Palazzolo Acreide
Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Palazzolo Acreide fa parte della provincia di Siracusa. Se vuoi scoprire i piatti tipici della zona, qui trovi un articolo su cosa mangiare a Siracusa e dintorni.

Qui invece trovi i piatti e prodotti tipici siciliani in generale.

Mappa interattiva di Palazzolo Acreide – Punti d’interesse in viola

Per localizzarti una volta in zona, clicca sul simbolo ingrandisci in alto a destra della mappa.

Prenotazione volo, hotel e auto

Se vuoi cercare delle offerte di voli, hotel o auto a noleggio, puoi usare Skyscanner.it, sicuramente uno dei migliori siti del settore. Non dimenticare, prima prenoti più risparmi! I prezzi infatti tendono sempre ad aumentare con il passare dei giorni.

Vota l'articolo
Condividi