Andiamo a scoprire cosa mangiare a Palermo e dintorni. Come un pò in tutta la Sicilia, i piatti sono il risultato dell’intreccio e dell’influenza di numerose culture e popoli che hanno colonizzato l’isola nel corso dei secoli. Qui sotto trovi un elenco dei prodotti tipici di Palermo e dintorni, che potrai provare durante il tuo viaggio.

Street Food

Il cibo più tipico di Palermo è quello che trovi per strada, soprattutto presso il mercato di Ballarò.

Pani ca meusa, Palermo
Pani ca meusa – Popo le Chien, CC0, via Wikimedia Commons
Pane, panelle e crocchè, Palermo
Pane, panelle e crocchè – Dedda71, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons
Sfincione, Palermo
Sfincione – Rino Porrovecchio, CC BY-SA 2.0, via Wikimedia Commons
Stigghiola, Palermo
Stigghiola – Dedda 71, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons
  • Arancini, qui chiamati arancine
  • Quarume, trippa di vitello bollita
  • Pannocchie bollite
  • Frittola, frattaglie di vitello fritte
  • Pane con la milza (pani câ mèusa)
  • Pane e panelle e crocchè, piatto d’ origine araba. Gli antichi colonizzatori della Sicilia infatti, erano soliti cuocere sul fuoco insieme a dell’acqua una farina dai ceci, trasformandola in un impasto da friggere (panelle).
  • Rizzuole e Ravazzate. Sono rispettivamente, la versione fritta e al forno, di una brioche ripiena di ragù di carne, salsa di pomodoro e piselli. Il ripieno quindi ricorda il famosissimo arancino, ma in questo caso viene utilizzata la pasta di brioche.
  • Sfincione (sfinciùni), pane della pizza con pomodoro, cipolla, acciughe, origano e caciocavallo
  • Stigghiola, budella di agnello con cipollotti
  • Vastedda fritta, una frittella dolce o salata

Antipasti e contorni

  • Cardi, broccoli e carciofi in pastella, ossia ortaggi impanati e fritti.
  • Mussu e carcagnòlu, frattaglie di vitello bollite e servite con sale e limone
  • Insalata di arance e sarde salate

Piatti tipici siciliani

Qui trovi invece i piatti tipici siciliani che trovi un pò in tutta l’isola.

Condividi