Cosa vedere a Monreale

In questo articolo scoprirai cosa vedere a Monreale. Il paese si trova poco distante da Palermo, dal quale è possibile visitarla con dei bus che partono circa ogni ora da piazza Indipendenza (Circa 5 Euro andata e ritorno).

La fondarono i normanni nel XI secolo e i loro re passavano lì il loro tempo libero, lontano dalla vita frenetica di Palermo. La leggenda vuole che molti monumenti che si trovano nel paese furono costruiti a seguito di una visione del re Guglielmo II. Egli infatti sognò la madonna che gli indicava il luogo dove era sepolto un grande tesoro, con il quale avrebbe dovuto costruire un tempio a lei dedicato. Guglielmo II interpretò l’ accaduto come una vera e propria missione da compiere e nacque così il Duomo.

Scopriamo adesso cosa vedere a Monreale. Il tour completo dura 2-3 ore.

Consiglio da Topsecretsicily: Per il tuo giro a Monreale puoi anche prenotare un tour guidato di cattedrale, monastero e mosaici.

1. Il Duomo di Monreale

Duomo di Monreale visto da fuori
Leandro Neumann Ciuffo, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons
Duomo di Monreale da dentro
Tango7174, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Duomo di Monreale da dentro
pjt56 —, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons
PIazza Monreale
PIazza Monreale
Duomo di Monreale visto da fuori
trolvag, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons
Duomo di Monreale visto da fuori
pjt56 —, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons
Panoroma dalla terrazze del duomo di Monreale
Vista dalle terrazze del Duomo di Monreale Carlo Pelagalli, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons
Vista sul chiostro del monastero dalle terrazze del Duomo di Monreale
Vista dalle terrazze del Duomo di Monreale Carlo Pelagalli, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons
Duomo di Monreale
Bjs, CC0, via Wikimedia Commons

La cattedrale di Santa Maria Nuova o duomo di Monreale, inserita nella lista dei siti patrimonio mondiale dell’umanità, è una delle più belle chiese medioevali al mondo. Risale all’epoca normanna (1174) e venne fatta costruire dal Re normanno Guglielmo II. Al suo interno troverai più di 6.000 metri quadrati di mosaici a fondo d’oro raffiguranti episodi del Vangelo. Orari: lun-sab 8:00-12:00 / 15:30-18:30, dom 8:00-9:30, 15:30-19:00. Biglietto: Gratis.

Al costo di 12 Euro si possono però visitare anche il chiostro del Monastero, la Cappella Roano, il museo diocesano e le terrazze con una vista superlativa. Orari e tariffe potrebbe cambiare.

2. Il Monastero

Monastero/Chiostro di Monreale
Urban, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons
Monastero/Chiostro di Monreale
Bjs, CC0, via Wikimedia Commons
Monastero/Chiostro di Monreale
Foto di kurt duschek da Pixabay

Accanto alla cattedrale si trova il monastero, dove vivevano i monaci voluti da Guglielmo II per sopraintendere la prima. Le colonne che compongono il chiostro sono molto belle da ammirare e circondano un giardino che si trova al centro del monastero, impreziosito da una fontana a forma di palma.

Orario: lun-sab: 09-18:30; dom: 09-13.

3. Il quartiere Ciambra

Quartiere Ciambra Palermo
Quartiere Ciambra Palermo
Quartiere Ciambra Palermo
Quartiere Ciambra Palermo
Quartiere Ciambra Palermo
Quartiere Ciambra Palermo
Quartiere Ciambra Palermo
Quartiere Ciambra Palermo

Tra le cose da vedere a Monreale vi è la Ciambra. Si tratta del quartiere più antico di Monreale e si trova proprio accanto al Duomo. Qui infatti sorse la prima comunità cristiana al servizio del Re Guglielmo II, durante i lavori di costruzione della cattedrale. E’ davvero molto carino, con piccoli vicoli, angoli colorati, botteghe e negozietti.

4. Museo diocesano

Museo diocesano Monreale
SalvoDiCristina, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons
Museo diocesano Monreale
SalvoDiCristina, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons
Museo diocesano Monreale
Museo diocesano Monreale
Museo diocesano Monreale
Opera in corallo

Se sei appassionato di  affreschi e oggetti antichi, è consigliato andare a vedere il Museo diocesano, sempre vicino alla cattedrale. Lì troverai meravigliosi affreschi del 1700 e manufatti antichi.

5. Giardino pubblico Belvedere

Per finire la visita e riposarti un pò puoi andare nel giardino pubblico Belvedere. Da lì è possibile ammirare Palermo, le colline, la pianura ricca di agrumeti e il mare. Il giusto epilogo per una giornata meravigliosa.

Attività amate dai turisti nei dintorni o in Sicilia in generale

Mappa interattiva – Punti d’interesse in viola

Per localizzarti una volta in zona, clicca sul simbolo ingrandisci in alto a destra della mappa.

Dove mangiare a Monreale

ristorante il Giardino degli Aranci
ristorante il Giardino degli Aranci
ristorante il Giardino degli Aranci
ristorante il Giardino degli Aranci

Dopo aver elencato cosa vedere a Monreale pensiamo adesso al cibo. Un buon posto dove mangiare è il ristorante il Giardino degli Aranci. Si trova in mezzo al verde in un bel giardino, vicino al Duomo e al parcheggio. Da qui avrai anche una bella vista sulla valle.

Prodotti tipici di Monreale

Prova i biscotti di Monreale, inventati dalle monache benedettine secoli fa. Si tratta di biscotti secchi ricoperti di glassa e con una forma ad S. 

Monreale fa parte della provincia di Palermo. Qui trovi altri consigli su cosa mangiare a Palermo e dintorni, qui invece trovi i piatti tipici siciliani.

Cosa vedere nei dintorni

Monreale si trova in provincia di Palermo. Qui trovi elencati i luoghi da visitare a Palermo e dintorni.

Organizza la tua vacanza in pochi minuti

📸 Prenota un tour guidato

🛏️ Trova un alloggio in offerta

🛫 Confronta i prezzi dei voli

🚗 Noleggia l’auto in aeroporto

Vota l'articolo