In questo articolo scoprirai cosa vedere a Milazzo. Con il suo porto è il punto di partenza per tutti coloro che desiderano visitare le isole Eolie. A tal proposito qui puoi prenotare dei tour in barca da Milazzo verso queste magnifiche isolette.

Anche a Milazzo invece vi sono davvero dei bei luoghi da vedere, andiamo a scoprire quali.

1. Capo Milazzo

Una delle cose da vedere a Milazzo è la lingua di terra che punta verso il mar Tirreno, Capo Milazzo. E’ un angolo, o meglio una punta di paradiso, un luogo che fortunatamente è stato risparmiato dal cemento selvaggio. Dal 2019 è diventata addirittura una riserva marina protetta.

Qui potrai seguire un sentiero a piedi lungo tutta la riserva, camminando tra uliveti e fichi d’india, costeggiando il mare ed ammirano la vista delle Isole Eolie in lontananza. Ma come spesso succede in Sicilia, come del resto un pò in tutta Italia, qui non ti attendono solo bellezze naturali, ma tanta storia e ovviamente del buon cibo.

Come arrivare e cosa vedere

Innanzitutto il consiglio è di fare questa piccola gita nel pomeriggio, principalmente per 2 motivi. Il primo è che il tramonto qui è molto bello, il secondo è che in estate fa davverto tanto caldo. Inoltre porta con te un pò di acqua fresca, delle scarpe da ginnastica e/o delle scarpe da mare. Il percorso non è cosi faticoso, ma comunque bisogna essere equipaggiati. Per arrivare è consigliato prendere la strada provinciale SP72bis, che da Milazzo arriva a Capo Milazzo, costeggiando il mare. Qui il panorama, a differenza dell’altra strada che passa per vie interne, è molto più suggestivo. Procedi con l’ auto fino al Santuario di Sant’Antonio a Capo Milazzo e parcheggia l’auto.

Il santuario

Cosa vedere a Milazzo: Capo Milazzo - Santuario di Sant'Antonio
Santuario di Sant’Antonio, Fonte: Di PT – Opera propria, CC BY-SA 3.0

Il santuario è letteralmente scavato nella grotta e si trattava al tempo di un piccolo rifugio, trasformato poi intorno al XVI secolo in una vera e propria chiesa. Il nome proviene dal missionario portoghese Fernando Martins de Bulhões, che diverrà S. Antonio da Padova. Il predicatore era in viaggio con la sua nave proveniente dall’Africa e a causa di una tempesta, trovò rifugio proprio a Capo Milazzo.

Capo Milazzo - Santuario di Sant'Antonio
Dentro il Santuario di Sant’Antonio, Fonte: Di Effems – Opera propria, CC BY-SA 4.0

Dentro la riserva

Una volta visitato il santuario, puoi tornare sulla strada principale e dirigerti a piedi, verso la riserva di Capo Milazzo. Dopo pochi passi troverai le indicazioni e dovrai percorrere una piccola stradina tra i tipici fichi d’india e uliveti.

Capo Milazzo
Foto di Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Capo Milazzo
Fonte: Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Capo Milazzo
Fichi d’india – Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Capo Milazzo
Perscorso riserva – Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Capo Milazzo
Sentiero – Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Capo Milazzo
Ulivi – Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Capo Milazzo
Mare – Radiuk, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons
Capo Milazzo
Costa – Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Capo Milazzo
Scogli – Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Capo Milazzo
Natura – Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Capo Milazzo
Panorama- Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Piscina di Venere, Capo Milazzo
Piscina di Venere – Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Segui semplicemente il percorso immerso nella natura e dopo circa 20 minuti, ti ritroverai nella bellissima Piscina di Venere con le isole Eolie nello sfondo. Qui potrai finalmente rinfrescarti, rilassarti e prenderti il sole, oppure girare nei dintorni e scoprire dei bellissimi angoli immersi nella natura.

Purtroppo dovrai ad un certo punto piano piano tornare e lasciare questo splendido luogo. Ma prima di farlo vai a vedere i resti della torre d’avvistamento d’origine fenicia (Si trova vicino alla piscina di Venere, nel sentiero che costeggia il mare). Per tornare puoi anche seguire il sentiero proprio di fronte alla torre e camminare quindi a pochi metri dal mare.

2. Castello di Milazzo

Castello di Milazzo
Da fuori – Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Castello di Milazzo
Sopra il colle – Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Castello di Milazzo
All´interno e mare – Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Castello di Milazzo
Vista – Effems, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Castello di Milazzo
Capo Milazzo da lontano – Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Castello di Milazzo
Facciata – Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Castello di Milazzo
Entrata – Wilson44691, CC0, via Wikimedia Commons
Castello di Milazzo
Dentro il castello Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Castello di Milazzo
Panorama – Davide Mauro, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
Castello di Milazzo, museo
Scheletro Capidoglio, museo
Castello di Milazzo
Di Effems – Opera propria, CC BY-SA 4.0

La seconda cosa da vedere a Milazzo è il castello. Si trova nella cittadella fortificata di Milazzo, che è la più grande della Sicilia con i suoi 7 ettari di estensione. Pensa che tra le sue mura sono racchiusi più di 6.000 anni di storia! Qui sono stati infatti trovati insediamenti preistorici, greci, romani, bizantini, arabi, normanni, svevi spagnoli, austriaci e inglesi.

Purtroppo non vi è sempre una guida a disposizione, ma la cittadella è stata recentemente restaurata e i servizi anche migliorati. Potrai quindi anche girare a piedi senza guida (Calcola almeno 2 orette) e informarti tramite i cartelli messi a disposizione. Consigliato visitare anche il museo del mare, dove è messo in esposizione lo scheletro di un capidoglio ritrovato nelle spiagge di Milazzo e il laboratorio del cantastorie.

Consiglio da Topsecretsicily: Se lo desideri qui puoi prenotare un tour guidato del castello e della meravigliosa Tindari.

Attività amate dai turisti nei dintorni o in Sicilia in generale

Mappa interattiva – Cosa vedere a Milazzo segnato in viola

Per localizzarti una volta zona, clicca sul simbolo ingrandisci sulla mappa in alto a destra.

Prodotti tipici di Milazzo

Milazzo si trova nella provincia di Messina. Se vuoi conoscere i prodotti tipici di questa provincia qui trovi i consigli su cosa mangiare a Messina e dintorni.

Qui trovi invece in generale invece i piatti tipici siciliani.

Cosa vedere nei dintorni di Milazzo

Milazzo si trova in provincia di Messina. Qui trovi elencati i luoghi da visitare a Messina e dintorni.